Data 13/03/2017

Prima giornata nazionale del paesaggio: il Castello del Buonconsiglio protagonista

ufficiostampa.provincia.tn.it

Domani, martedì 14 marzo 2017, Il Mibact, il Ministero dei Beni, Attività Culturali e del Turismo, ha promosso con un video la prima giornata nazionale dedicata al paesaggio. Nel promo, ideato dal Ministero, tra le bellezze artistiche ed architettoniche del nostro Bel Paese, spicca anche il Castello del Buonconsiglio con una magnifica ripresa della Loggia Veneziana e del paesaggio che si gode da Castelvecchio.  

L’evento, voluto per promuovere la cultura del paesaggio e sensibilizzare i cittadini riguardo i temi e i valori della salvaguardia dei territori, è stato proposto dal Ministro Dario Franceschini insieme al sottosegretario di Stato Ilaria Borletti Buitoni, al Segretario Generale del Ministero Antonia Pasqua Recchia, al direttore generale di Pompei Massimo Osanna, al direttore del Museo archeologico Nazionale di Taranto, Eva degli Innocenti e a Marino Sinibaldi, direttore di Rai Radio Tre che è media partner dell’iniziativa. 

Nel video che sta conquistando i social network, tra suggestivi scorci naturalistici con laghi, montagne e  coste marittime, non passano inosservati alcuni luoghi simbolo della storia artistica e culturale italiana come la Valle dei Templi, le chiese barocche romane e i manieri, tra questi anche il Castello del Buonconsiglio di Trento. Il castello, simbolo della storia del principato vescovile, racchiude tra le sue mura molti scorci paesaggistici, alcuni dipinti e resi immortali negli affreschi  dal maestro Venceslao in Torre Aquila, o nelle sale affrescate dai fratelli Dossi, da Fogolino o da Romanino nel Magno Palazzo. Magnifico il paesaggio naturalistico  che si può godere da Castelvecchio, si può ammirare gran parte della città, con i luoghi simbolo come il Duomo con la Torre Civica, Santa Maria Maggiore, Torre Verde e naturalmente le montagne che abbracciano la città  e il Doss Trento con la vicina Santa Maria Apollinare.             

Guarda il video: