LaBOr Laboratorio per il Benessere Organizzativo


Se un giorno diranno di me che nel mio lavoro ho contribuito al benessere ed alla felicità del mio collega, allora sarò soddisfatto.

George Westinghouse

PIANO di FORMAZIONE 2017

Consulta online i percorsi formativi di LaBOr | pdf del Piano di formazione 2017


Negli ultimi decenni il lavoro ha subito un cambiamento fondamentale. È diventato più intellettuale e meno fisico; richiede più capacità organizzative e maggiore flessibilità. Parallelamente cambiano anche le organizzazioni, passando da strutture rigide e meccaniche a strutture organiche in continuo mutamento.

Al centro di questi processi sono poste le risorse umane, leva per il buon funzionamento e per il successo dell’organizzazione. Quando l’individuo sta bene con se stesso all'interno del proprio contesto lavorativo genera benessere organizzativo. Promuovere e migliorare il benessere organizzativo, in quest’ottica, è un aspetto determinante per il buon funzionamento di ogni organizzazione. 

Benessere organizzativo vuol dire capacità di promuovere e mantenere un buon grado di salute mentale e fisica dei lavoratori che deriva anche dall'equilibrio tra lavoro, contesto ambientale e tempo libero. Il benessere organizzativo segna quelle organizzazioni in cui le persone vivono in modo positivo la relazione con il contesto in cui lavorano. Il benessere non è semplice assenza di malessere ma gratificazione e valorizzazione complessiva. Il benessere non ha limite di crescita e, soprattutto, è contagioso.

I dipendenti di un’organizzazione in salute sono più “FELICI” e produttivi. Nel periodo di crisi economica che stiamo vivendo sembra superfluo parlare di benessere sul luogo di lavoro, ma esiste un forte legame tra benessere e produttività. I dipendenti soddisfatti e motivati rendono di più.

Tra le dimensioni che favoriscono il benessere troviamo: clima e cultura organizzative, supporto percepito e comunicazione efficace. Le conseguenze principali di un elevato benessere organizzativo sono: soddisfazione lavorativa, commitment e ottimismo. Viceversa se il benessere è poco percepito ci saranno: anaffettività lavorativa, stress e burnout.

In questa prospettiva nasce il Laboratorio per il Benessere Organizzativo. LaBOr si propone di sostenere la Provincia autonoma di Trento e gli Enti strumentali nella promozione del benessere organizzativo e nell'incremento della motivazione e della soddisfazione dei lavoratori.

Obiettivi e destinatari

Linee di intervento

Partnership

Per informazioni

Responsabile
Tiziana Callovi - invia mail

labor@tsm.tn.it | 0461 020047