tsmNewsletter 07: Conflict Management



Carissimi,

la gestione del conflitto, la capacità di immaginazione e l’innovazione sono legati al modo con cui il management si trova a dover affrontare la complessità in cui oggi operano imprese e istituzioni. La capacità di riconoscere e gestire i conflitti si configura come decisiva per il management in un tempo in cui l’incontro e la valorizzazione delle differenze costituiscono questioni centrali.

Nell’introduzione Ugo Morelli presenta alcune considerazioni sulla necessità di sviluppare una teoria ed una prassi che favoriscano una gestione evolutiva dei conflitti. Gli approfondimenti che vi presentiamo sono stati sviluppati all’interno della seconda edizione del Master of Art and Culture Management e testimoniano come nel campo artistico e culturale il conflitto possa rappresentare un codice per l’interpretazione dei fenomeni contemporanei.

Segnaliamo per finire le novità rimandando per informazioni complete sull’attività di tsm alla consultazione del nostro sito.

Buona lettura.

Cordialmente 

Maurizio Rossini
Direttore

Maurizio_Rossini.jpg

Per una gestione evolutiva dei conflitti

di Ugo Morelli
Accedere ad una cultura del conflitto è difficile. Richiede in primo luogo uno sviluppo educativo delle capacità di creazione e invenzione, dell’orientamento e dell’azione di anticipazione e ...

Continua
Conflict Management

di Dalia Macii
Il management, nella sua tradizione e prassi ha negato ed evitato il conflitto. I motivi sono da ricercarsi sia nei condizionamenti derivanti dal senso comune, come l’identificazione del conflitto con l’antagonismo e la ...

Continua
Conflitto estetico nell’Arte Contemporanea

di Umberto Pastore
Quando nel 1917, la Society of Indipendent Artists, nelle persone di Glackens e Dreier, decise la soppressione di Fountain, presentata da un certo “Richard Mutt”, nascondendola dietro una tenda per tutta la ...

Continua
Potenzialità nel conflitto: il contenzioso con il Metropolitan Museum di New York

di Armando Avallone
Il Corriere della Sera di sabato quattro febbraio 2006 riportava la notizia del raggiungimento di un accordo tra lo Stato italiano e il Metropolitan Museum di New York. Quest’ultimo restituirà all’Italia sia il...

Continua
Arbre à palabre: parola, conflitto, democrazia

di Manuela Gugliotta
L’arbre à palabre  è un tradizionale momento delle società africana in cui si discutono questioni giudiziarie, amministrative e culturali. Esso è un pretesto per riflettere sull’importanza che assume la condivisio...

Continua
Recensione: Conflitto. Identità, interessi, culture

di Ugo Morelli, Meltemi, Roma, 2006
Recensione di Giuseppe Varchetta
Noi tutti viviamo un tempo denso, difficile, nella nostra vita privata e nelle ore del lavoro dentro le organizzazioni...

Continua
Cosa succede in tsm

Questo spazio è pensato per aggiornarvi sulle iniziative e gli eventi di tsm, per dare modo di prendere parte alle nostre attività o di comunicarle ad altri possibili interessati...

Continua